SAVE ASOLO

Some images from my work for Save Asolo programme:

“SAVE ASOLO is a research and art based term programme that aims to tell the evolution of a land. A small medieval pearl, perched in the Asolo hills, a privileged destination for intellectuals and artists for centuries. Today a favorite touristic spot of the Veneto region, in Italy. The little town suffers from a gradual abandonment, loss of population, housing crisis, degradation of community services to mention a few. Asolo, however, is a wider territory that includes a plain where much of the resident population is concentrated and where we see strong settlement processes and great vivacity. How to reduce this bipolarity and at the same time strengthen cohesion is one of the main objective.”

Alcune immagini del mio contributo al programma Save Asolo:

“SAVE ASOLO è un programma che mira a raccontare l’evoluzione di un territorio attraverso il coinvolgimento di diverse pratiche artistiche e partecipazione locale. Una piccola perla medievale, incastrata negli omonimi colli, Asolo è da secoli una metà privilegiata da intellettuali e artisti. Oggi è una metà favorita dai turisti che visitano la regione Veneto. Il borgo antico soffre di un graduale abbandono, perdita demografica, crisi abitativa, e declino di servizi comunitari. Asolo tuttavia è un territorio più ampio e comprende una pianura dove si concentra buona parte della popolazione residente e dove osserviamo invece forti processi di espansione insediativa e una grande vivacità. Come ridurre questo bipolarismo e nel contempo rafforzare la coesione è uno degli obiettivi principali.”